Federer abdica, Wimbledon a Nadal

La finale 2008 di Wimbledon, con le sue 4 ore e 48 minuti, è infatti la più lunga di sempre, a testimonianza di quanto combattuto sia stato il match tra il numero uno ed il numero due seeding.La prestigiosa vittoria di Rafael Nadal segna inoltre l’ormai consolidata completezza di un campione spagnolo che, come vuole la tradizione, non è più solo un "terraiolo". Prossimo obiettivo di Nadal è ora quello di scalzare Federer dal primo posto della classifica ATP, un trono che il re svizzero non intende però abbandonare senza combattere sino allo strenuo. E la finale di Wimbledon lo conferma.

Appassionato di Attualità?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it

    E se vuoi scopri e condividi anche tu le ultime notizie di Attualità:

    Ancora nessun commento

JUGO > Attualità > Federer abdica, Wimbledon a Nadal