Ferrara: in mostra 60 anni di Costituzione

Si tratta di una mostra documentaria che ripercorre quei mesi fondamentali della nostra storia repubblicana, dalla fine di dicembre del 1947 alla metà di maggio del 1948, dalla promulgazione della Carta Costituzionale all’elezione, l’11 maggio 1948, del primo presidente Luigi Einaudi, che ebbero come momento centrale le elezioni politiche del 18 aprile. Idealmente collegata alla mostra documentaria allestita in questi stessi locali due anni fa in occasione del sessantesimo anniversario della nascita della Repubblica, la rassegna attuale si sviluppa intorno ai due temi: la Costituzione e le elezioni politiche e quindi sulle ripercussioni, a livello locale, dei due importantissimi eventi.Dalla consegna ai sindaci del numero speciale della Gazzetta Ufficiale in cui fu pubblicata la Costituzione alla corrispondenza intercorsa tra la Prefettura di Ferrara e il Ministero dell’Interno, al rilievo sugli organi di stampa locali. Dalle liste elettorali alla distribuzione dei certificati, alle disposizioni governative per il regolare svolgimento delle operazioni, alla tutela dell’ordine pubblico e della libertà di propaganda, i comizi, i volantini, l’attesa dei risultati, fino alla vicenda delle presunte "liste di proscrizione" compilate dai dirigenti locali del Fronte Democratico Popolare.

Appassionato di Attualità?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it
JUGO > Attualità > Ferrara: in mostra 60 anni di Costituzione