Festival di Roma 2010: 16 film in concorso

Durante il Festival, i 1300 mq del viale che conduce alla spettacolare Cavea saranno trasformati in uno dei più grandi red carpet del mondo, una passerella unica dove sfilano le stelle del cinema internazionale, ma anche gli spettatori, i veri protagonisti della manifestazione. Accanto agli spazi dell’Auditorium sorgerà il Villaggio del Cinema, un complesso di oltre 6.000 mq, costituito da tensostrutture, padiglioni e stand in acciaio e vetro appositamente realizzate per la manifestazione e i suoi visitatori.Il Festival del Film 2010, con Piera Detassis in veste di direttore artistico, propone sedici film in concorso nella Selezione Ufficiale, di cui quattro italiani: "Una vita tranquilla" di Claudio Cupellini con Toni Servillo, "Io sono con te" di Guido Chiesa, "La scuola è finita" di Valerio Jalongo con Valeria Golino, "Gangor" di Italo Spinelli. Il programma prevede anche produzioni da tutto il mondo, come i due film americani "Last Night" di Massy Tadjedin con Keira Knightley, Sam Worthington, Eva Mendes e "Rabbit Hole" di John Cameron Mitchell con Nicole Kidman (per la prima volta anche in veste di produttrice), Aaron Eckhart e Dianne Wiest.I film in Concorso nella Selezione Ufficiale verranno giudicati da una giuria internazionale. Sergio Castellitto sarà il presidente, affiancato dalla giornalista e scrittrice Natalia Aspesi, il regista Ulu Grosbard, lo scrittore Patrick McGrath, il regista Edgar Reitz e Olga Sviblova direttrice del Museo della Arti Multimediali di Mosca.Oltre ai Premi Marc’Aurelio al miglior film, al miglior attore e la migliore attrice e al Gran Premio della Giuria, le sei personalità del mondo delle arti e della cultura assegneranno anche la Targa Speciale del Presidente della Repubblica Italiana al film che meglio metterà in rilievo i valori umani e sociali.Fra i film Fuori Concorso della Selezione Ufficiale ci sarà "Crime d’amour", l’ultima pellicola firmata dal regista Alain Corneau, scomparso lo scorso 30 agosto, interpretata da Ludivine Sagnier, Kristin Scott Thomas, Patrick Mille, il pilot della serie "Boardwalk Empire", firmato da Martin Scorsese, con Steve Buscemi, "The Kids Are All Right" di Lisa Cholodenko con Annette Bening e Juliane Moore, che riceverà quest’anno il Premio Marc’Aurelio all’attore, "Let Me In" di Matt Reeves con Chloe Moretz, Kodi Smit-McPhee, Richard Jenkins, Elias Koteas, Cara Buono. Nella stessa sezione anche "Il padre e lo straniero" di Ricky Tognazzi con Alessandro Gassman e Ksenya Rappoport.

Appassionato di Attualità?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it
JUGO > Attualità > Festival di Roma 2010: 16 film in concorso