Fiat e Dainese alla Triennale di Milano

Per realizzare "Different playgrounds. One project", sono stati chiamati importanti esponenti della "street art" internazionale, che hanno scelto come superfici di lavoro la Fiat Panda 4×4, una vettura giovane e dinamica capace di riflettere la mobilità su tutti i terreni rappresentati, e il paraschiena Dainese, icona del "Progetto Safety", dedicato alla sicurezza nel campo sportivo. L’evento milanese rappresenta quindi l’occasione per vedere da vicino come gli artisti, in particolare Jennifer Garcia (New York) e Dave Kinsey (Los Angeles), hanno interpretato le Panda 4×4 nel mondo della neve e dell’acqua. Completano l’installazione le rappresentazioni grafiche del paraschiena Dainese di altri artisti emergenti tra cui Jerry Inscoe, detto Joker (Washington d.c.), e Mark Andrè Cabrera (Boston). L’esposizione presso la Triennale di Milano, rappresenta inoltre un ulteriore passo avanti nella collaborazione tra Fiat e Dainese. Le due realtà hanno infatti già dato vita ad importanti attività di co-branding: dalla famosa giacca per motociclisti alla "Panda 4X4 SNOW" presentata a Monaco e alle "Panda Street Art" protagoniste del Motorshow 2005 di Bologna. Infine, va ricordato che Dainese è Partner Tecnico degli atleti del Fiat Freestyle Team.

Appassionato di Attualità?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it

    E se vuoi scopri e condividi anche tu le ultime notizie di Attualità:

    Ancora nessun commento

JUGO > Attualità > Fiat e Dainese alla Triennale di Milano