Fiat Grande Punto: torna la passione

La Grande Punto, per le sue dimensioni, dotazioni e caratteristiche, può
infatti costituire un’alternativa anche a molti modelli del segmento C,
reinterpretando con originalità il concetto di auto compatta. Sviluppato da
Giorgetto Giugiaro in collaborazione con il Centro Stile Fiat, il design della Grande Punto si distingue nell’attuale panorama automobilistico per la bellezza della linea esterna, moderna, ricercata e contraddistinta da una inconfondibile
"italianità". Come gli esterni anche gli interni della Grande Punto rappresentano l’espressione più evoluta dello stile italiano, grazie anche alla qualità dei materiali e alla particolare cura dei dettagli.
Le dimensioni esterne  la pongono ai vertici della categoria: lunga 403 centimetri, larga 168, alta 149 e con un passo di 2 metri e 51 centimetri,
l’ultima nata di casa Fiat garantisce una straordinaria abitabilità interna. Inoltre, la Grande Punto si
propone come una vettura agile e piacevole da guidare in qualunque situazione. Una brillantezza
assicurata da propulsori che coniugano ottime prestazioni, consumi contenuti ed assoluto rispetto ambientale (sono tutti Euro 4). Due sono a benzina (1.2 8v da 65 CV e il nuovo 1.4 8v da 77 CV) e quattro turbodiesel: 1.9 Multijet da 120 CV e da 130 CV, 1.3 Multijet 16v da 75 CV, l’inedito 1.3 Multijet 16v da 90 CV con turbina a geometria variabile.
Ben 19 le versioni disponibili, ottenibili incrociando 2 corpi vettura (3 o 5 porte), 4 allestimenti, 6 motorizzazioni, 13 colori esterni e 12 tipologie di
interni. La versione 3 porte, più aggressiva e dinamica, è stata sviluppata
per piacere soprattutto ai più giovani; la 5 porte, invece, esalta i valori dell’equilibrio tra linea e comfort, tra prestazioni e sicurezza, tra accessibilità e look distintivo.
Comune ad entrambe le
versioni è l’ampia e articolata gamma composta da quattro livelli di
allestimento: l’Active si rivolge ai più giovani; la Dynamic, invece, è la risposta giusta per quanti coniugano slancio emozionale e razionalità, mentre la Grande Punto Emotion è l’ideale per chi cerca in una compatta dotazioni di categoria superiore e un comfort di ottimo livello. Infine, la versione Sport conquisterà di certo i clienti che amano performance eccellenti e tratti estetici distintivi.
Ma la nuova Fiat Grande Punto si può definire
"grande" anche per il prezzo, che, partendo dai 11.111 euro per la 1.2 65 cv Active 3 porte
fino ad arrivare ai 18.450 per quella 1.9 Multijet 120 Cv 6M Emotion 5 porte, si
discosta pochissimo da quello della Punto attuale.

Appassionato di Attualità?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it
JUGO > Attualità > Fiat Grande Punto: torna la passione