Fiat Sedici per confermare il trend

Proprio la Fiat Sedici, in vendita da metà marzo, si sta infatti rivelando un progetto ardito quanto azzeccato. Grazie al prezzo di 18.970 euro (chiavi in mano), il concetto “quattroXquattroXtutti” sembra funzionare, inserendo il SUV torinese tra le proposte più interessanti dell’attuale mercato. Fiat Sedici "gioca" infatti la carta dell’alternativa, inserendosi tra le vetture di “segmento C” e le “off-road”, con una nuova filosofia di compatta con performance da SUV. Caratterizzata da un sistema 4×4 inseribile con differenziale centrale e 3 modi operativi (2WD, Aauto e Lock), Fiat Sedici fornisce infatti prestazioni da fuoristrada, abbinando il comfort di guida ed i consumi da vettura stradale. Gli allestimenti previsti sono il Dynamic e l’Emotion, con dieci tinte di carrozzeria e due propulsori interessanti come il nuovo 1.6 16v a benzina da 107 CV ed il 1.9 Multijet da 120 CV, con filtro antiparticolato (DPF). Per quel che riguarda la tecnologia di costruzione, ricordiamo che Fiat Sedici nasce nell’ambito del progetto industriale Fiat-Suzuki e che il design è stato sviluppato da Fiat in collaborazione con l’Italdesign di Giorgetto Giugiaro. Emozione di guida da “fuoristrada” e caratteristiche (consumi e comfort) da compatta stradale, il SUV torinese si va ad inserire in una fascia di mercato in costante crescita: dall’1,7% del 1992, il settore è infatti arrivato al 6% di oggi. Non mancano quindi le basi, già solide, per prospettare un futuro roseo a Fiat Sedici.

Appassionato di Attualità?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it

    E se vuoi scopri e condividi anche tu le ultime notizie di Attualità:

    Ancora nessun commento

JUGO > Attualità > Fiat Sedici per confermare il trend