Fighting: combattimenti e pochi scrupoli

Shawn arriva a New York City senza soldi, ma pronto ad arrangiarsi pur di tirare avanti. Da piccolo delinquente, il ragazzo si trasforma presto in un grande lottatore quando Harvey Boarden fiuta il suo talento e lo lancia nel mondo dei combattimenti illegali facendogli da manager.Forza e talento non mancano a Shawn che presto diviene il campione di uno sport durissimo, dove le regole non esistono e la vita vale un centesimo di fronte alle bizze degli uomini potenti che assistono agli incontri e ci scommettono. Le difficoltà di un incontro sono però nulle di fronte a quelle che si possono incontrare se si decide di uscire dai giochi. "Fighting" arriva al cinema venerdì 24 luglio.

Appassionato di Attualità?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it

    E se vuoi scopri e condividi anche tu le ultime notizie di Attualità:

    Ancora nessun commento

JUGO > Attualità > Fighting: combattimenti e pochi scrupoli