Finlandia, viaggio nella meraviglia

Di certo questo vecchio signore buono e instancabile si sta già preparando per il prossimo 25 dicembre, senza nemmeno qualche giorno di vacanza. Rovaniemi oltre ad essere la sede dell’ufficio e la casa di Santa Claus, è una graziosa cittadina piena di negozietti dove si possono acquistare tantissimi giocattoli lapponi. Ed è senza dubbio il punto di partenza per scoprire il grande nord. Le temperature polari sono un deterrente per chiunque voglia affrontare questa sorte di viaggio avventura, ma il panorama che si ammira, l’emozione che si percepisce nel bel mezzo dell’inverno finlandese, la meraviglia della natura, acquistano una dimensione al limite dell’ancestrale. Si ha la percezione di una sorta di incantesimo, quasi di una pura e avvolgente magia. Sembra di entrare nell’armadio fatato delle cronache di Narnia e di compiere un viaggio nell’assoluta meraviglia del creato. Una delle mete più suggestive è il lago Inari, ghiacciato per circa sei mesi l’anno. Ideale per gli appassionati di motoslitta (attenzione può raggiungere i 100 chilometri orari) e anche per turisti più tranquilli a bordo di una confortevole slitta trainata da renne. In ogni caso servirsi sempre delle gentili ed esperte guide locali.Andrea Lanari

Appassionato di Attualità?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it
JUGO > Attualità > Finlandia, viaggio nella meraviglia