Fiocchi d’avena bolliti per prevenire l’asma

Secondo i ricercatori, infatti, i bambini che consumano porridge – fiocchi d’avena bolliti in acqua o latte – sarebbero meno esposti al rischio di sviluppare l’asma, in particolar modo se la somministrazione della tipica pietanza britannica inizia prima dei cinque mesi di età.Tali risultati sono emersi al termine di uno studio che ha coinvolto 1300 bambini in un periodo di tempo di circa cinque anni. L’avena, spiegano gli studiosi, avrebbe effetti benefici nello sviluppo del sistema immunitario dei più piccoli.

Appassionato di Attualità?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it
JUGO > Attualità > Fiocchi d’avena bolliti per prevenire l’asma