Firenze: Nextech alla Stazione Leopolda

La musica elettronica sarà declinata in tutte le sue sfumature, dalle implicazioni con il rock e con la black music, alle nuovissime tendenze del nightclubbing, attraversando i nuovi linguaggi della ricerca sonora. Il programma del Nextech Festival 2007 sarà diviso tra gli Aperitivi Sonori pomeridiani, ad ingresso gratuito, e le attività della sera e della notte, a pagamento. L’inaugurazione sarà affidata ai toscani Cayorosso, mix di rock ed elettronica, punk, dub, ed il giovane Biga (già membro di Ether). I primi ospiti internazionali ad esibirsi saranno invece Kieran Hebden (noto per il progetto Fourtet) e il batterista Steve Reid. Seguiranno l’italiano Rodion, i francesi Teenage Bad Girl e Mr.Oizo (Quentin Dupieux).La seconda giornata del Nextech Festival sarà invece caratterizzata dell’etichetta discografica Homework Records per lo spazio dell’Aperitivo Sonoro, mentre la serata presenterà l’importante anteprima italiana della band inglese Stateless (etichetta K7). Funk e groove ipnotici e screziati di venature "latin" per Chic Miniature ( Ernesto Ferreyra e Guillaune Couto Dumont), per arrivare a Moodymann e all’argentino Barem.Il sabato del Nextech propone invece l’apertura del collettivo My My, seguiti dagli statunitensi Ryan Crosson aka Berg Nixon e Someone Else. Il finale del festival è invece affidato ai suoni di Amburgo firmati Dj Koze. Segnaliamo, infine, la presenza di QOOB.TV che interagirà con l’evento fiorentino attraverso contenuti video e audio.

Appassionato di Attualità?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it
JUGO > Attualità > Firenze: Nextech alla Stazione Leopolda