Ford iosis X: il concept è un crossover

Queste sono solo alcune delle anticipazioni fornite da John Fleming, Presidente e CEO Ford Europa, in occasione della presentazione della concept che prenderà parte al Salone di Parigi 2006. Nella parte anteriore, "iosis X" riprende il nuovo e ben marcato carattere distintivo di Ford Europa, che viene traslato in un look più robusto per trasmettere la forza del veicolo. Da sottolineare gli elementi a trapezio rovesciato, a partire dalla sezione sporgente della griglia inferiore, ulteriormente marcata, riducendo così la griglia superiore a poco meno di una presa d’aria, intersecata da una listello in metallo lucido, con il badge del grande ovale blu Ford. Per quel che riguarda l’estetica, ha certamente influito l’imminente legislazione per la protezione dei pedoni. Ciò si evidenzia nel diverso approccio al design dello sbalzo anteriore e dei fari. Gli spigoli anteriori sono smussati in modo molto aggressivo, tanto da ridurre la dimensione visiva dello sbalzo, mentre i grandi fari proseguono la smussatura negli spoiler anteriori, creando un aspetto contrastante ed elegante. Nel profilo laterale, le superfici muscolose e le spalle robuste caratterizzano nettamente la vettura, e sono sottolineate da una linea di taglio dinamica, ulteriormente evidenziata dai parafanghi molto marcati.

Anche su "iosis X", sulla parte posteriore dell’arco ruota sono presenti le specifiche feritoie per l’estrazione del flusso d’aria dai freni, che erano un elemento clou di "iosis" originale. La linea slanciata del tetto e l’apertura a giorno sul posteriore riprendono il tipico profilo di un coupè, contribuendo a nascondere le dimensioni da compatta del segmento C. Sulle fiancate, le modanature sagomate permettono un accesso facilitato al veicolo e dei richiami in gomma enfatizzano la continuità stilistica col battistrada. Una vista dall’alto offre la migliore illustrazione della forma a "pianta triplanare", pure accennata all’interno delle speciali ruote.

I fari anteriori e posteriori utilizzano LED con un’esecuzione estremamente dettagliata con il vertice superiore "spinto" all’indietro, mentre i retrovisori includono gli indicatori di direzione posizionati in alto sui montanti anteriori. I fendinebbia posteriori, inseriti negli avvolgenti paraurti, esaltano la muscolosità del posteriore slanciato e filante. "iosis X" viene presentata dipinta in un bianco ghiaccio brillante, ulteriormente "raffreddato" da un effetto "a colpi di blu" nella finitura di colore, per poi "accendersi" con due fasce argentate sull’intera lunghezza del cofano, che sono poi incise sul tetto trasparente. L’interno è dominato dalla nuova struttura "ponte a incastro" della consolle centrale ispirata dal moderno design del cockpit di un elicottero.

Appassionato di Attualità?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it

    E se vuoi scopri e condividi anche tu le ultime notizie di Attualità:

    Ancora nessun commento

JUGO > Attualità > Ford iosis X: il concept è un crossover