Fortune: è Steve Jobs l’uomo più potente

Dietro a Steve Jobs, troviamo al secondo posto Rupert Murdoch (News Corporation) e al terzo Lloyd Blankfein (Goldman Sachs). Al quarto posto gli uomini di Google: Sergei Brin, Larry Page e Eric Schmidt. In quinta posizione c’è poi Warren Buffet (Berkshire Hathaway), alla sesta Rex Tillerson (Exxon Mobil) e solo settimo Bill Gates (Microsoft). Da segnalare che, nella top 25, compaiono solo un europeo ed una donna, rispettivamente Bernard Arnault (LVMH) e Indra Nooyi (PepsiCo).Rimanendo in ambito femminile, la top ten riservata alle sole donne d’affari è la seguente: Indra Nooyi (PepsiCo), Pat Woertz (ADM), Anne Mulcahy (Xerox), Susan Arnold (P&G), Meg Whitman (eBay), Oprah Winfrey (Harpo Inc.), Angela Braly (Wellpoint), Andrea Jung (Avon), Irene Rosenfeld (Kraft Foods) e Brenda Barnes (Sara Lee). Per quanto riguarda le corporations: Wal-Mart Stores, Toyota Motor, Exxon Mobil, Chevron, Royal Dutch Shell, DaimlerChrysler, BP, ConocoPhillips, General Motors e Total.

Appassionato di Attualità?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it

    E se vuoi scopri e condividi anche tu le ultime notizie di Attualità:

    Ancora nessun commento

JUGO > Attualità > Fortune: è Steve Jobs l’uomo più potente