Foto Berlusconi: Google non le ha cancellate

Nei giorni seguenti al fattaccio di Milano, su segnalazione di alcune testate, in molti si accorti che le numerose immagini del Premier col volto insanguinato, inizialmente apparse nella ricerca immagini di Google, erano di colpo sparite sollevando parecchie domande. Una risposta ufficiale – "chiara e pubblica" – è arrivata da Google Italia."Noi di Google diamo una grande importanza all’imparzialità dei nostri risultati di ricerca – si legge nella nota del Google Italy Blog Team -. Non censuriamo né rimuoviamo immagini a meno che non provengano da pagine web che violano le nostre linee guida per Webmaster, non ci venga imposto dalla legge o non venga espressamente richiesto dal webmaster responsabile della pagina che le ospita"."Aggiorniamo l’indice delle immagini regolarmente ma questa procedura richiede tempo – prosegue la nota -, pertanto è possibile che immagini già comparse in articoli non siano immediatamente disponibili nei risultati della ricerca immagini su Google. Tuttavia, una volta che il motore di ricerca ha eseguito la scansione della pagine web, le immagini dovrebbero apparire. D’altra parte, ricorderete tutti quanto accaduto di recente con le immagini di Michelle Obama a sfondo razzista (http://www.google.com/resultsinfo.html) e il fatto che non siano state rimosse dal nostro indice". Una risposta articolata ed apparentemente chiara, ma allora che fine hanno fatto quelle foto?

Appassionato di Attualità?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it
JUGO > Attualità > Foto Berlusconi: Google non le ha cancellate