Francesco Totti: Ilary e Roma i suoi amori

E’ un Francesco Totti senza peli sulla lingua quello che risponde alle domanda di Radio 2. Un Totti che ammette di non aver visto le partite dell’Italia a Sudafrica 2010, ma solo per colpa degli orari, e che difende gli azzurri dalla figuraccia affermando che "nel calcio può succedere di tutto". E se dopo l’era Sensi auspica l’avvento di uno sceicco come presidente della sua Roma in difficoltà economiche, è quando si esula dai temi calcistici che "il pupone" parla senza retorica. Scopriamo così che la sua prima volta è stata a soli 12 anni, a Tropea con una ragazza di nome Simona."Ma non c’ho capito niente", commenta divertito Totti su quell’esperienza. A proposito d’amore, tra le donne avute ammette che "Ilary è la più bella di tutte". Passando all’altro suo grande amore, la città di Roma, alla provocatoria domanda su cosa ne pensa della Lega, Francesco Totti risponde: "Sono solo invidiosi. Roma è la città più bella del mondo".

Appassionato di Attualità?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it
JUGO > Attualità > Francesco Totti: Ilary e Roma i suoi amori