Francia: Antitrust dice no alle esclusive per iPhone

L’intervento dell’autorità francese per la concorrenza era stato richiesto da un altro operatore, per la precisione Bouygues Telecom. Per quanto riguarda le motivazioni fornite dal Consiglio della Concorrenza, l’esclusiva siglata tra Orange e Apple diminuirebbe ancor di più una concorrenza già di per sé limitata nel mercato francese, oltretutto aggravata dal fatto che l’accordo è su base quinquennale ed esteso anche ai modelli futuri dell’iPhone.La decisione dell’Antitrust francese potrebbe spingere ora anche altri operatori (anche italiani) tagliati fuori dall’offerta a chiedere l’intervento delle autorità nazionali competenti. Staremo a vedere.Le immagini dell’iPhone 3G

Appassionato di Attualità?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it
JUGO > Attualità > Francia: Antitrust dice no alle esclusive per iPhone