Friuli: su Facebook solo all’ora di pranzo

Il Presidente della Regione Friuli Venezia Giulia parla chiaro: all’ora di pranzo i dipendenti pubblici sono liberi di utlizzare come credono il tempo libero, anche collegandosi a Facebook, ma non nelle ore lavorative. Così l’iniziativa del Direttore del Personale viene appoggiata in pieno dal Presidente ma non da tutti.C’è chi si chiede ad esempio se sia giusto negare l’accesso a Facebook ai giornalisti che lavorano per la Regione: il divieto più che una negazione mirata sempre voler essere un monito al corretto utilizzo degli strumenti offerti al lavoratore.
Contrari i sindacati che dichiarano: "lo statuto dei lavoratori vieta il controllo a distanza dei computer dei dipendenti regionali, e non vorremmo ci sia un meccanismo in atto di questo tipo, a noi sconosciuto."

Appassionato di Attualità?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it
JUGO > Attualità > Friuli: su Facebook solo all’ora di pranzo