Fumare: un gene predispone alla sigaretta

Secondo i ricercatori della Fondazione IRCCS Istituto Nazionale Tumori esiste, infatti, una predisposizione al tabagismo e ai rischi ad esso connessi che è scritta nel gene "CHRNA5". Gli studiosi sono arrivati a questa conclusione partendo dai risultati ottenuti da precedenti ricerche che avevano individuato un legame tra la dipendenza da fumo ed una determinata area del cromosoma 15.Il dottor Tommaso Dragani e la sua equipe hanno così voluto indagare a fondo la questione, scoprendo quale dei sei geni inizialmente "sotto accusa" avesse il ruolo principale nella predisposizione alla dipendenza dal fumo e al rischio di sviluppare malattie gravi a livello vascolare e il cancro polmonare. I ricercatori sono così riusciti a restringere il campo al solo gene "CHRNA5", evidenziandone le variazioni e i meccanismi che si innescano. Tale scoperta potrebbe dunque rivelarsi preziosa nella prevenzione e nell’assistenza per le persone a rischio.

Appassionato di Attualità?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it

    E se vuoi scopri e condividi anche tu le ultime notizie di Attualità:

    Ancora nessun commento

JUGO > Attualità > Fumare: un gene predispone alla sigaretta