Futuro a luci rosse per Stefania Nobile?

Incontrata in compagnia di Riccardo Schicchi, ex marito di Eva Henger ed ora manager e produttore cinematografico, Stefania Nobile avrebbe infatti dichiarato ad Affaritaliani.it la sua intenzione di partecipare ad un film prodotto dallo stesso Schicchi. Il motivo? "Meglio le fiamme dell’inferno – riporta il quotidiano online – che l’umido delle prigioni. Se devo bruciare, sempre meglio bruciare di passione". Inutile sottolineare che, se confermata, l’indiscrezione potrebbe rappresentare un vero colpo di scena in una vicenda già di per sé complicata. Ricordiamo infatti che, dopo il polverone sollevato da Striscia la Notizia, il processo che coinvolge la Marchi e sua figlia ha portato alla richiesta del Pm di 13 anni di reclusione per la stessa Nobile. Per vedere come andrà a finire, sia per quel che riguarda l’iter processuale che la presunta carriera da attrice hard, non resta che attendere. La curiosità di certo non manca.

Appassionato di Attualità?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it

    E se vuoi scopri e condividi anche tu le ultime notizie di Attualità:

    Ancora nessun commento

JUGO > Attualità > Futuro a luci rosse per Stefania Nobile?