Garante privacy: nuove regole per il teleselling

Sempre il Garante ha inoltre prescritto una serie di misure affinché vengano rispettati la riservatezza e gli altri diritti degli utenti. Le nuove direttive impongono a gestori e call center di: interrompere l’uso indebito di numeri telefonici raccolti ed utilizzati a scopi commerciali senza il previsto consenso da parte degli interessati; regolarizzare le banche dati informando gli utenti e ottenendo da essi lo specifico consenso all’utilizzo dei dati per scopi pubblicitari; informare con la massima trasparenza gli utenti anche al momento del contatto sulla provenienza dei dati e sul loro uso; registrare la volontà degli utenti di non essere più disturbati; interrompere l’utilizzo illecito di dati per attivare servizi non richiesti (segreterie, linee internet veloci); effettuare controlli sui responsabili dei trattamenti svolti presso i diversi call center.Segnaliamo che l’intervento del Garante è arrivato al termine di una vasta indagine, aperta in conseguenza delle numerose segnalazioni giunte dai cittadini.

Appassionato di Attualità?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it
JUGO > Attualità > Garante privacy: nuove regole per il teleselling