Gavno: un nuovo virus per cellulari

Attualmente considerato come uno dei Virus più pericolosi per i cellulari con sistema operativo Symbian, Aaron Davidson (CEO di SimWorks), parlando di Gavno ha dichiarato: “Il trojan Gavno è un significativo passo avanti rispetto ai virus precedenti quali Skulls, Lasco o Cabir. Prima di Gavno, nessun file era in grado di bloccare addirittura le chiamate in uscita.” Gavno.a non è però l’unica variante del Trojan, sempre SimWorks ha infatti annunciato di aver individuato un’ulteriore sviluppo di Gavno, chiamato Gavno.b e capace di diffondersi attraverso un nuovo file denominato “patch_v2.sis”. Gavno.b è inoltre ritenuto più pericoloso della variante “Gavno.a”, in quanto contiene anche i trojan Cabir e Camtimer, un mix che rende il Virus capace di autoinviarsi tramite Bluetooth ad altri cellulari Symbian, pur mantenendo la caratteristica di bloccare le chiamate in uscita. Secondo gli esperti, gli apparecchi più esposti a Gavno sono i cellulari della serie 60 con Symbian OS v7, terminali tra i quali figurano il Nokia 6600 ed il Nokia 7610, mentre non sembrano essere minacciati gli smartphone Symbian dotati di interfaccia UIQ (come SonyEricsson P910 e Motorola A1000), e neppure i telefonini con Symbian OS v6.x (tipo Nokia 3650 o Siemens SX1). Sempre Aaron Davidson, CEO di SimWorks, ha sottolineato che: “Se Gavno colpisce il telefonino è molto difficile, se non addirittura impossibile, ripararlo” – ed ha aggiunto – “L’instabilità introdotta nel sistema operativo può essere tale da impedire l’avvio di qualsiasi applicativo e richiedere il continuo riavvio del cellulare.” Per evitare di dover gettare il proprio cellulare, oltre a fare attenzione nel compiere il download di nuovi file, è inoltre consigliabile impostare il Bluetooth in modalità invisibile (non-discoverable o hidden), in quanto il Virus utilizza il Bluetooth in modalità visibile per diffondersi.

Appassionato di Attualità?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it

    E se vuoi scopri e condividi anche tu le ultime notizie di Attualità:

    Ancora nessun commento

JUGO > Attualità > Gavno: un nuovo virus per cellulari