Genova: torna il Festival della Scienza

Il Festival della Scienza 2006 propone un inedito viaggio virtuale all’insegna della Scoperta, tema e parola chiave di questa nuova edizione. La città intera diviene così il palcoscenico per un programma di oltre 250 eventi, che è un percorso di scoperta attraverso le più affascinanti, audaci, innovative ricerche scientifiche. Il Festival cercherà quindi di svelare gli stretti collegamenti con quanto ci circonda nella vita di tutti i giorni, attraverso linguaggi originali insoliti se riferiti ai saperi scientifici.Il Festival della Scienza 2006 propone, infatti, conferenze e conferenze-spettacolo, incontri interdisciplinari e tavole rotonde con studiosi internazionali, mostre scientifiche interattive, fotografiche e artistiche, laboratori ludico-didattici ed exhibit, spettacoli teatrali, performance musicali e proiezioni cinematografiche. Grande spazio sarà poi riservato alla stessa comunità scientifica, che si incontra e si confronta sui temi di più stringente attualità. Non va poi dimenticato come l’UNESCO, da quest’anno, abbia scelto il Festival della Scienza per celebrare il 7 novembre, giornata conclusiva della manifestazione, la sua Giornata Mondiale della Scienza per la Pace e lo Sviluppo attraverso l’incontro "Scienza per la Pace" organizzato in collaborazione con l’IPSO (IsraeliPalestinian Science Organization) e con il Festival della Scienza. Questi, invece, gli ospiti che animeranno le giornate dell’evento genovese: Enrico Bellone, Giovanni Bignami, Susan Blackmore, Edoardo Boncinelli, Edouard Brézin, Fritjof Capra, Sean Carroll, Gregory Chaitin, Rita Colwell, Terrence Deacon, Francesco De Martini, Umberto Eco, Artur Ekert, Theodor Haensch, Daniel Kahneman, Michio Kaku, Martin Kemp, Seth Lloyd, JeannePierre Luminet, Luciano Maiani, Helga Nowotny, Massimo Piattelli Palmarini, Telmo Pievani, Steven Pinker, Lisa Randall, Giacomo Rizzolatti, Christopher Stringer, Anne Treisman, Robert Trivers, Torsten Wiesel. L’offerta espositiva va invece dagli exhibit de "Le Meraviglie della Scienza" fino a "Infinitamente Intimo", passando per le mostre "Nanodialogue" e "Blowup. Immagini del nanomondo". Affascinante anche il viaggio nel tempo per "I dinosauri", curiose le esposizioni "Scienza e Coscienza allo specchio" e "Raggio di luce", mentre due grandi progetti internazionali, "Esciential" e "Wonders", portano al Festival mostre ed attrazioni da tutta Europa. Non mancheranno poi gli eventi spettacolari, le conferenze-spettacolo, laboratori scientificoludici e workshop. L’obiettivo del Festival della Scienza, anche per quest’anno, resta quindi quello di nutrire la passione per la scienza che rapisce e contagia con il fascino delle infinite scoperte che racconta, delle frontiere che fa superare, dei territori che consente di esplorare. Maggiori informazioni e programma 2006 su Festivalscienza.it.

Appassionato di Attualità?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it

    E se vuoi scopri e condividi anche tu le ultime notizie di Attualità:

    Ancora nessun commento

JUGO > Attualità > Genova: torna il Festival della Scienza