Germania 2006: la finale è Italia-Francia

A decidere le sorti dell’incontro è stato ancora una volta Zinédine Zidane, autore dell’unica rete dell’incontro, arrivata su un calcio di rigore decretato dall’arbitro Larrionda per un fallo di Ricardo Carvalho su Henry al 33esimo minuto del primo tempo. Con il passaggio del turno da parte dei francesi, si completa così il quadro delle due finali: sabato 8 luglio andrà in scena quella valida per il terzo e quarto posto tra Germania-Portogallo, mentre domenica 9 luglio a Berlino si affronteranno Italia e Francia per la finalissima del torneo. Per gli azzurri e gli italiani "del pallone" si tratterà della rivincita di Euro 2000, quando la Francia strappò la vittoria all’Italia per 2-1, con golden gol di David Trezeguet dopo il pareggio di Wiltord maturato nel finale.Tutto come allora, con la Francia ancora una volta in finale con un rigore di Zidane contro il Portogallo… stavolta, però, gli azzurri vogliono scrivere una nuova storia, diversa e migliore. Per quel che riguarda le formazioni che si affronteranno domenica, Alessandro Nesta non sembra poter recuperare dall’infortunio, mentre se De Rossi rientra dalla squalifica per 4 turni, a dover saltare la finale sarà il francese Saha, fuori per aver ricevuto un cartellino giallo in semifinale dopo essere stato diffidato.

Appassionato di Attualità?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it

    E se vuoi scopri e condividi anche tu le ultime notizie di Attualità:

    Ancora nessun commento

JUGO > Attualità > Germania 2006: la finale è Italia-Francia