Germania-Portogallo senza Ballack

Ancor più deciso sarà l’attaccante tedesco Miroslav Klose, per lui c’è infatti una sfida personale da vincere per entrare nella storia, ovvero conquistare la Scarpa d’oro Adidas di goleador più prolifico. Se la squadra allenata da Klinsmann non sembra disposta a lasciare nulla ai propri avversari, anche il Portogallo del Ct Scolari avrà forti motivazioni per centrare il terzo posto che gli consentirebbe di bissare il risultato ottenuto ai Mondiali del 1966. Si tratta infatti della migliore prestazione finora ottenuta dai lusitani nella fase finale di un Campionato del Mondo.Come per il tedesco Klose, anche per il Portogallo c’è poi un giocatore dal quale ci si attende una prestazione "super". Stiamo parlando del fuoriclasse Luis Figo che, al termine del Mondiale, ha già annunciato che lascerà la nazionale per dedicarsi esclusivamente alla sua squadra di club, l’Inter.Parlando di formazioni, invece, Juergen Klinsmann dovrà rinunciare a Ballack, Mertesacker e Friedrich, tutti e tre sin qui titolari, mentre in porta Jens Lehmann lascerà spazio ad Oliver Kahn. La diretta con la partita è alle ore 21 su Raiuno e, per gli abbonati, su Sky.

Appassionato di Attualità?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it

    E se vuoi scopri e condividi anche tu le ultime notizie di Attualità:

    Ancora nessun commento

JUGO > Attualità > Germania-Portogallo senza Ballack