Gibernau lancia la sfida Ducati

E’ proprio Federico Minoli a lanciare il guanto di sfida in vista del motomondiale 2006: "Corriamo per vincere – ha dichiarato il presidente della rossa – e ci aspettiamo in questa quarta stagione di vincere di più di quanto abbiamo vinto nel 2005". "Siamo certi di esserci rafforzati ulteriormente – prosegue Minoli – e siamo pronti ad affrontare il quarto anno di MotoGP con le carte in regola per ben figurare e per capitalizzare l’investimento anche nello sviluppo di nuove tecnologie, finalizzandolo quindi al prodotto di serie." Dopo l’estensione dell’accordo che lega il team ufficiale Ducati alla multinazionale del tabacco Phillip Morris International (ora fino al 2011), Minoli guarda con fiducia al futuro e al "nuovo acquisto" Sete Gibernau. Il pilota catalano, alla sua prima uscita ufficiale come pilota del Ducati Marlboro Team, si è già detto ottimista sulle potenzialità del binomio Ducati-Bridgestone, dopo aver testato la moto per la prima volta sulle piste di Valencia e di Jerez. Sete Gibernau ha infatti dichiarato: "Essere in una squadra che ha fiducia in me al 100%, con le ambizioni, i mezzi e l’entusiasmo per ben figurare, è come realizzare un sogno. Ogni giorno che passa mi trovo meglio e sono sicuro che sarà una stagione divertente, ricca di soddisfazioni e capace di ripagare la fiducia che è stata riposta in me". Poi Sete fa una panoramica sul campionato 2006: "Sarà un anno difficile, perché la MotoGP diventa ogni anno più difficile e competitiva, ma non mi spaventa il lavoro e so esattamente cosa è mancato lo scorso anno e cosa mi servirà in questa stagione per ottenere risultati. Il potenziale c’è, giorno dopo giorno ne sono sempre più convinto, e non posso che guardare avanti con grande ottimismo". Sete Gibernau e Loris Capirossi partiranno tra pochi giorni per i primi test ufficiali con la Desmosedici GP06, la nuova rossa di Borgo Panigale.

Appassionato di Attualità?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it

    E se vuoi scopri e condividi anche tu le ultime notizie di Attualità:

    Ancora nessun commento

JUGO > Attualità > Gibernau lancia la sfida Ducati