Gmail tra anti spam e posta prioritaria

Attualmente in fase Beta di prova, Priority Inbox consente agli utilizzatori di Gmail di andare oltre il classico filtro anti spam. La nuova funzionalità è infatti pensata per mettere in secondo piano i messaggi utili ma non urgenti, quelli che in slang informatico vengono anche detti "bologna" o "bacn".Il compito di assegnare i livelli di importanza ai diversi mittenti delle email spetta all’utente stesso attraverso due semplici bottoni, uno con il segno più e l’altro con il segno meno. Così facenedo i filtri Gmail, che da parte loro controllano quante email ci scambiamo con un dato utente, sono in grado di archiviare il messaggio nella giusta cartella tra : "Importante e non letta", "Preferita", "Qualcosa d’altro".

Appassionato di Attualità?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it
JUGO > Attualità > Gmail tra anti spam e posta prioritaria