Golf GTI. Dinastia sportiva

Un’auto capace di creare in poco tempo una nuova categoria
di automobili e di vendere attraverso quattro generazioni più di 1.500.000
esemplari. Ora è al debutto la quinta serie. Look sportivo fuori e dentro, un motore estremamente
prestazionale, assetto rigido e un  piacere di guida senza compromessi. Il quinto capitolo di una storia di successo che ha fatto diventare la sigla GTI
(Grand Turism Injection) un simbolo di sportività. Esteticamente la GTI esprime senza esitazioni il suo carattere.
La calandra anteriore nera profilata di rosso (un omaggio alla prima GTI) e le tre ampie prese d’aria con griglia a nido
d’ape del paraurti rendono decisamente aggressivo il frontale di quest’auto.
Minigonne scure, cerchi da 17″ (su richiesta da 18 pollici), pneumatici da
225, pinze dei freni rosse, assetto ribassato di 15 mm e doppio terminale di scarico
non lasciano dubbi sulla volontà della casa tedesca di ridare un po’ più di
“cattiveria prima serie” a questo progetto. 
Il motore è un nuovo 2.0 ad iniezione diretta di benzina FSI sovralimentato.
Un turbo benzina capace di erogare 200 cavalli con una coppia di 280 Nm tra i 1800 e
i 5000 giri. Con cambio manuale a sei rapporti, la Volkswagen Golf GTI 
quinta generazione scatta da 0 a 100 km/h in soli 7,2 secondi e ne impiega appena 7,5 per riprendere da 60 a 100 km/h in quinta. La velocità di punta
non è da meno, ben 235 km/h. Accelerazione ancora a più bruciante con il
cambio DSG, automatico-sequenziale a doppia frizione: da 0-100 km/h in appena 6,9 secondi.

L’interno rispecchia il grintoso look esterno con sedili in pelle anatomici dotati di appoggiatesta integrati regolabili. Come la prima GTI, anche qui il volante è a tre razze con finiture in alluminio,
ma rivestito in pelle traforata. Altri elementi che arricchiscono la dotazione
della nuova Golf GTI sono la strumentazione ridisegnata, il climatizzatore
automatico e un pacchetto di sistemi di sicurezza che comprende ESP, appoggiatesta anteriori attivi e sei
airbag. In vendita entro la fine del 2004.

Appassionato di Attualità?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it

    E se vuoi scopri e condividi anche tu le ultime notizie di Attualità:

    Ancora nessun commento

JUGO > Attualità > Golf GTI. Dinastia sportiva