Google abbandona Wave per nuove sfide

In particolare, il futuro social network targato Google sarà sempre all’insegna dell’integrazione tra servizi di messaggistica e applicazioni in stile Maps, Calendar e Docs. In tal senso si muove anche la recente acquisizione di Slide, il servizio per la gestione e la condivisione delle foto sui social network, e l’investimento in Zynga, leader nel social gaming.Le basi per un programma di successo ci sono tutte, ora bisogna aggregarle e convincere gli utenti, magari con una grafica accattivante, a credere in un nuovo progetto. La sfida è difficile, anche visto il successo dei vari Facebook e Twitter, ma Google sa sempre come sorprenderci.

Appassionato di Attualità?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it
JUGO > Attualità > Google abbandona Wave per nuove sfide