Google Chrome esce dalla fase Beta

Ad annunciare la fine del periodo di test è stata lo stesso Google dal proprio blog. Dal momento del lancio, gli sviluppatori hanno migliorato alcune funzionalità del browser, seguendo i commenti degli utenti e sono state introdotte novità come la gestione dei preferiti ed una più completa serie di opzioni per la privacy. Per quanto riguarda la stabilità, sono stati risolti i problemi con i plugin per i video, per la velocità si è arrivati ad un motore JavaScript "V8" circa il 50% più veloce rispetto alla prima versione e per la privacy si sono concentrati tutti i controlli in un’unica console.Sempre Google segnala che continueranno ad essere introdotte nuove funzioni in Beta, che verranno poi rilasciate a tutti gli utenti quando raggiungeranno gli standard previsti. Fra queste, possiamo citare un framework per le estensioni, la funzione di compilazione automatica, supporto dei feed RSS e una versione per Mac e Linux. Attualmente Google Chrome ha raggiunto oltre 10 milioni di utenti attivi in tutto il mondo.

Appassionato di Attualità?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it
JUGO > Attualità > Google Chrome esce dalla fase Beta