Google la migliore invenzione del Web

Al secondo posto, con il 19%, c’è invece il "dotcom", ovvero l’elemento distintivo dei siti Web di natura commerciale. Se il colosso fondato da Larry Page e Sergey Brin è ormai una solida certezza ed il "dotcom" ha perso parte del fascino derivante dal boom della New Economy, è il terzo gradino del podio di CNN.com a svelare una nuova ed importante realtà: il giornalismo amatoriale. Nato sulla scia dei tragici fatti dell’11 settembre, questo genere di giornalismo si sta imponendo velocemente, acquisendo proseliti in ogni angolo del mondo. Cronache, commenti, fotografie e filmati fatti dalla gente per la gente ed eletti ad emblema di una società in cui non è più sufficiente fruire passivamente dell’informazione. Simbolo dei tempi, del costume e dell’evoluzione tecnologica, il giornalismo amatoriale si nutre di blog e pagine personali, di uomini comuni che vivono al centro dei fatti, portando informazioni spesso dettagliate ed in tempo reale. Tornando alla classifica di CNN, sono da segnalare anche i risultati ottenuti da Hotmail.com, Napster, Skype e gli Hotspot Wi-Fi. Per quel che riguarda Google, invece, la vittoria sarebbe da attribuire al fatto di aver "ridefinito lo standard delle ricerche e della pubblicità on line". Per il colosso di Mountain View si tratta dell’ennesimo riconoscimento di una storia che, dal 1998 ad oggi, ha saputo rinnovarsi con continui successi.

Appassionato di Attualità?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it

    E se vuoi scopri e condividi anche tu le ultime notizie di Attualità:

    Ancora nessun commento

JUGO > Attualità > Google la migliore invenzione del Web