Google punta al VoIP

“Rumors” che troverebbero conferma nella ricerca da parte di Google di un esperto in progettazione e sviluppo di servizi legati alle fibre ottiche. Fin troppo facile quindi il collegamento tra la volontà di creare infrastrutture basate sulle “dark fiber” e la possibilità di offrire, in un futuro nemmeno troppo lontano, un servizio di telefonia VoIP. Sempre in base alle notizie diffuse in merito dal Times, potrebbe essere proprio l’Inghilterra il primo paese dove sarà possibile utilizzare i nuovi servizi telefonici firmati Google. Nessuna conferma ufficiale è comunque arrivata dal quartier generale di Mountain View. Non è quindi ancora noto come si svilupperà l’offerta e quali vantaggi questa potrebbe garantire rispetto a quelle delle dirette concorrenti (tra tutte Skype e British Telecom). E’ comunque probabile che il servizio di telefonia tramite Internet sia gratuito e strettamente legato alle funzioni del motore di ricerca. Un utente, ad esempio, potrebbe contattare telefonicamente un numero appena trovato su Internet direttamente dal proprio PC. La novità del VoIP andrebbe quindi ad inserirsi di diritto tra le più importanti innovazioni proposte da Google negli ultimi mesi, al fianco di servizi come il già popolarissimo Google Desktop Search, una funzione che permette di effettuare ricerche sia nel proprio PC che in Internet.

Appassionato di Attualità?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it
JUGO > Attualità > Google punta al VoIP