Google rilascia Picasa in italiano

Integrati in Picasa troviamo, infatti, i link diretti alla posta Gmail, per l’invio delle foto come allegato, e alla piattaforma Blogger, per l’upload delle immagini sul proprio Blog. Non manca poi la possibilità di creare slideshow da salvare su CD e di proteggere le proprie raccolte con una password. Tra le funzionalità più interessanti di Picasa, sono poi da segnalare le avanzate capacità di organizzazione: in pochissimo tempo, il software esegue la scansione del disco rigido alla ricerca di immagini e le ordina automaticamente per data. L’utente potrà così avere sottomano l’intero archivio, con la possibilità di rinominare, spostare, etichettare o modificare le immagini. Proprio l’editing è uno dei fiori all’occhiello di Picasa. Questa funzione, reinserita da Google dopo l’acquisto del software, consente all’utente di ritoccare le proprie immagini in modo intuitivo, grazie alle correzioni di base, ai 12 effetti grafici, alla possibilità di inserire titoli o descrizioni e al cambio dell’angolo di ripresa (Zoom, Panoramica, Inclinazione). Per i più esigenti, Picasa offre inoltre la correzione attraverso la visualizzazione dei dati EXIF, per il ritocco delle fotografie. Un’apposita finestra mostra tutti i dati della fotocamera memorizzati nel file originale dell’immagine, per avere sempre sotto controllo le caratteristiche della fotografia. Queste sono le maggiori caratteristiche di Picasa, da oggi disponibile anche in lingua italiana. Per maggiori informazioni e per il download gratuito, l’indirizzo è http://picasa.google.it.

Appassionato di Attualità?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it

    E se vuoi scopri e condividi anche tu le ultime notizie di Attualità:

    Ancora nessun commento

JUGO > Attualità > Google rilascia Picasa in italiano