Grindhouse: Tarantino morde Fergie

Da parte sua, Fergie sembra aver fatto buon viso a cattivo gioco, facendosi fotografare i segni dell’accaduto a mo’ di ricordo e giustificando il gesto di Quentin Tarantino, che di "Grindhouse" è regista e attore, come il tentativo di raggiungere il massimo realismo possibile. Un Tarantino perfettamente calato nella parte è solo uno degli inaridenti dell’atteso "Grindhouse", in uscita negli USA il 6 aprile 2007.Si tratta infatti di un film horror diviso in episodi (i due più rilevanti di Rodriguez e Tarantino), diretti rispettivamente da Robert Rodriguez ("Machete" – "Planet Terror"), Eli Roth ("Thanksgiving"), Quentin Tarantino ("Death Proof"), Edgar Wright ("Don’t Scream") e Rob Zombie ("Werewolf Women of the S.S.").

Appassionato di Attualità?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it
JUGO > Attualità > Grindhouse: Tarantino morde Fergie