Guida Blu premia Sardegna e Toscana

Con 14 su un totale di 54 – è proprio il caso di dirlo – la Sardegna va a "gonfie vele". Alle spalle dell’isola si piazza la Toscana, con 11 località costiere premiate. La parte alta della classifica è poi occupata dalla Sicilia con 9 e dalla Puglia con 7 località al top. In tutto sono oltre 50 i luoghi di grande pregio naturalistico che Legambiente insieme al Touring Club italiano consiglia come meta per una vacanza fatta di mare pulito, paesaggi mozzafiato, spiagge incantevoli ma anche arte, buona cucina e soprattutto rispetto dell’ambiente.

Segnaliamo che per il secondo anno torna nella Guida Blu la sezione dedicata alle località che si affacciano sui laghi. Sono tre quelle che conquistano le 5 vele: Caldaro sulla Strada del Vino (BZ) in Trentino Alto Adige sul Lago di Caldaro, Farra D’Alpago (BL) in Veneto sul Lago di Santa Croce e Malcesine (VR) in Veneto sul Lago di Garda.

La Guida Blu 2008, oltre alle 286 località balneari e le 70 lacustri, riporta anche la descrizione di ben 344 bellissime spiagge insieme alle indicazioni per raggiungerle, così come una una sezione dedicata alle grotte marine. Viene inoltre presentato l’elenco aggiornato degli alberghi per l’ambiente: l’etichetta ecologica (ecolabel) di Legambiente Turismo, conta 330 aziende aderenti con oltre 60.000 posti letto in 14 regioni italiane e fa parte di una rete che conta oltre 3.000 aziende turistiche in 16 paesi europei.

Appassionato di Attualità?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it

    E se vuoi scopri e condividi anche tu le ultime notizie di Attualità:

    Ancora nessun commento

JUGO > Attualità > Guida Blu premia Sardegna e Toscana