Hilton condannata a 45 giorni di carcere

E’ quanto deciso dal giudice Michael Sauer che, insieme ai 45 giorni di carcere, ha anche negato alla sexy ereditiera la possibilità di accedere a permessi di lavoro. Paris, che inizierà a scontare la pena detentiva dal prossimo 5 giugno, sarà inoltre sorvegliata elettronicamente.Per quanto riguarda i particolari dell’udienza durante la quale il giudice del Tribunale Superiore di Los Angeles si è pronunciato a favore del carcere per Paris Hilton, la stampa statunitense riporta di atteggiamenti contrastanti. Da un lato, la bella ereditiera in lacrime, dall’altra sua madre Kathy a muso duro contro il giudice ed il suo verdetto. Infine, mentre si attende un nuovo round legale legato alla vicenda, la 26enne Hilton ha ben pensato di licenziare il noto portavoce Elliot Mintz reo, almeno a suo dire, di non averla avvertita delle limitazioni alla guida legate alla prima sentenza.

Appassionato di Attualità?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it
JUGO > Attualità > Hilton condannata a 45 giorni di carcere