HP: i nuovi Pavilion con LightScribe

Con il sistema LightScribe è il disco stesso a fungere da etichetta. Gli utenti creano infatti sul CD o sul DVD le etichette serigrafate masterizzando testo e grafica direttamente sullo speciale rivestimento del disco abilitato LightScribe, impiegando lo stesso masterizzatore DVD utilizzato per scrivere il contenuto. Dopo aver scritto il contenuto come di consueto, il supporto viene capovolto, reinserito nel drive e l’etichetta stampata direttamente sulla facciata opposta, il tutto in modo semplice e rapido senza bisogno di etichette adesive. Le opzioni di creatività sono infinite, dalla semplice titolatura, fino all’apposizione di lavori artistici sull’intero disco, e gli utenti possono creare CD e DVD con etichette uniche, che non passano inosservate e risultano ideali per raccolte musicali, album fotografici, o video digitali e foto da condividere con amici e familiari. “Fino ad ora, i consumatori dovevano accontentarsi di utilizzare pennarelli indelebili o etichette adesive per contrassegnare CD e DVD”, ha affermato Kevin Frost, Vice President, Consumer Products di HP Personal Systems Group per l’area EMEA. “Con questa soluzione LightScribe è possibile creare bellissime etichette utilizzando lo stesso laser che scrive i dati. Farlo è estremamente semplice, si scrive il disco, si capovolge, si scrive di nuovo”. HP ha inoltre annunciato due nuove linee di notebook consumer. Si tratta dei PC notebook ultra widescreen HP Pavilion zd8000 e della linea leggera, di costo contenuto HP Pavilion ze2000. Il modello HP Pavilion zd8000 è un notebook wireless ad alte prestazioni che integra funzioni per il digital entertainment, la fotografia e Internet offrendo il comfort di un desktop. Ideale come sostituto del computer da tavolo, il nuovo notebook è dotato di display widescreen da 17 pollici ad alta definizione (con tecnologia BrightView opzionale), processori Intel Pentium 4 di recente introduzione, tastiera di dimensioni standard con tastierino numerico, grafica PCI Express ultra rapida e memoria DDR2. Ampie le opzioni di connettività, a cavo e wireless, che permettettono agli utenti di non rinunciare alle prestazioni desktop e alla praticità della mobilità. Il notebook HP Pavilion zd8000 è inoltre arricchito da ampie capacità di imaging digitale, audio e video digitale e telecomando a infrarossi che consente agli utenti di vedere foto e video e ascoltare musica stando comodamente seduti in poltrona. Ai clienti che cercano mobilità, performance e divertimento ad un prezzo accessibile, HP dedica la linea di PC notebook Pavilion ze2000. Sottili e leggeri – spessi meno di 3 cm e con un peso inferiore ai 3 kg – questi dispositivi sono dotati di batteria dall’autonomia eccezionale e offrono ad un prezzo accessibile ampie opzioni di connettività comprendenti Intel Centrino Mobile Technology e tecnologia Intel Pro/Wireless 802.11b/g integrata su alcuni modelli. Il prodotto è è adatto anche all’impiego in mobilità, grazie al display da 15 pollici, alla tecnologia DVD, agli altoparlanti integrati Harman/Kardon, alla porta di espansione per il cavo accessorio HP All-in-One Media e al ricco software. Anche i notebook HP per il mercato consumer includeranno la tecnologia LightScribe a partire dalla primavera 2005. Il PC HP Pavilion t840 Photosmart PC è disponibile sul mercato da febbraio, con prezzi a partire da 1149 euro (Iva compresa), mentre la serie HP Media Center m1200 Photosmart PC, sul mercato sempre da febbraio, è commercializzata con prezzi a partire da 1099′ (Iva compresa). I PC notebook HP Pavilion ze2000 hanno poi prezzi a partire da 999 euro (Iva compresa) e i modelli della linea HP Pavilion zd8000 sono commercializzati con prezzi a partire da 1999 euro (Iva compresa).

Appassionato di Attualità?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it
JUGO > Attualità > HP: i nuovi Pavilion con LightScribe