Hubble ha rotto la fotocamera

Sarebbe stato un corto circuito a mandare in panne la costosissima fotocamera capace di fotografare segmenti molto ampi di spazio: attivato automaticamente il "safe mode" un particolare programma che disattiva il satellite in caso di guasti (alle ore 13.34 di sabato), Hubble si è riattivato domenica alle 8.00.Intervistato Burch dichiara che "il canale a campo largo e quello ad alta definizione della camera Acs (Advanced Camera for Surveys) ormai non sono più utilizzabili", "ovviamente siamo molto delusi da questo incidente soprattutto per la popolarità della nostra fotocamera presso la comunità degli astronomi", "comunque il telescopio è ancora robusto e può dare ancora molto in termini di ricerca, quindi continueremo a sfruttarlo al meglio".È il terzo incidente in meno di un anno e questa volta non c’è modo di ripararlo se non grazie all’intervento di astronauti che possano eseguire le riparazioni: a settembre è prevista una missione su Hubble ma la fotocamera non sarà riparata ma sostituita con una riserva, causa il troppo lavoro che richiederebbe tale intervento.

Appassionato di Attualità?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it

    E se vuoi scopri e condividi anche tu le ultime notizie di Attualità:

    Ancora nessun commento

JUGO > Attualità > Hubble ha rotto la fotocamera