I benzinai annunciano 15 giorni di sciopero

"Il governo, servendosi dei gruppi di maggioranza, ha presentato al Senato emendamenti al ddl Bersani che azzerano qualsiasi regolamentazione sugli orari di esercizio e, soprattutto, abrogano le norme che finora avevano costretto i petrolieri ad accettare una forma di contrattazione capace di contenere il loro strapotere nei confronti dei gestori".Proprio questi ultimi ritengono quindi si tratti "di una misura offerta ai petrolieri per consentire loro di colpire liberamente, precarizzare e schiacciare qualsiasi resistenza di una categoria già contrattualmente più debole: un vero e proprio mandato a ‘liquidare’ l’unico ostacolo, l’unica opposizione sociale ad un progetto che trova tutti i ‘poteri forti’ coesi e fortissimamente interessati". Un messaggio molto duro e che, salvo sorprese, si tradurrà ancora una volta in disagi per gli automobilisti italiano.

Appassionato di Attualità?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it
JUGO > Attualità > I benzinai annunciano 15 giorni di sciopero