I ceci per vincere a tavola il colesterolo cattivo

Secondo la scienziata australiana Madeleine J. Ball, della University of Tasmania, coloro che mangiano ceci vedo ridotti del 3,9% i livelli generali di colesterolo e del 4,6% quelli del colesterolo Ldl.Il merito di quest’azione benefica sarebbe da ricondursi a sostanze in essi contenute, in particolare il magnesio e il folato. Il primo migliora la circolazione sanguigna, mentre il secondo abbassa i livelli dell’amminoacido omocisteina, più volte associato a problemi di natura cardiovascolare.

Appassionato di Attualità?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it

    E se vuoi scopri e condividi anche tu le ultime notizie di Attualità:

    Ancora nessun commento

JUGO > Attualità > I ceci per vincere a tavola il colesterolo cattivo