I fatti dell’Heineken: le parole di Vasco Rossi

Così, dal suo sito ufficiale, Vasco ha voluto esprimere tutto il suo rammarico. “Ieri ero ancora sotto shock – ha detto Vasco Rossi – oggi sono triste. Non mi era ancora capitato che un mio concerto fosse annullato. Ero pronto, teso come un arco e improvvisamente sono qui solo… in una camera d’albergo inutile e frustrato"."Doveva esserci la grande festa del mio concerto all’Heineken – ha proseguito il rocker di Zocca – ed è stato cancellato da un maledetta tromba d’aria che ha devastato mezza città e il bellissimo parco sangiuliano". Salutando i suoi fan, ai quali da l’appuntamento per il prossimo concerto a San Siro, Vasco ha poi aperto alla possibilità di un concerto nei dintorni di Venezia nel mese di settembre. In tal caso sarebbe proprio una bella rivincita per tutta la musica!

Appassionato di Attualità?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it

    E se vuoi scopri e condividi anche tu le ultime notizie di Attualità:

    Ancora nessun commento

JUGO > Attualità > I fatti dell’Heineken: le parole di Vasco Rossi