I golosi di patate a rischio diabete

Lo studio, pubblicato sull’American Journal of Clinical Nutrition, punta il dito in particolare sulle patatine fritte: il massimo della golosità legata alla patata. Per arrivare a tali conclusioni, gli studiosi di Harvard hanno esaminato le abitudini culinarie di 85mila donne statunitensi, osservando come il rischio di contrarre diabete Tipo 2 si innalzi del 14% nelle appassionate di patate e, addirittura, di ben il 21% nelle donne golose di patatine fritte. Tale tendenza sarebbe poi aggravata nei casi di donne obese o, comunque, in sovrappeso.

Secondo i ricercatori, ciò sarebbe dovuto all’elevato indice glicemico delle patate, capace di innalzare il livello degli zuccheri nel sangue. Se protratto nel tempo, ciò può infatti danneggiare le cellule del pancreas responsabili della produzione di insulina. Il consiglio degli esperti si rivolge in particolar modo alle persone più esposte al rischio diabete, ovvero alle persone in sovrappeso, obese o che svolgono poca attività fisica, ed è quello di rinunciare a qualche patata, magari in favore di altri ortaggi.

Appassionato di Attualità?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it
JUGO > Attualità > I golosi di patate a rischio diabete