I Medici e le scienze, in mostra a Firenze

Curata da Filippo Camerota e Mara Miniati, la mostra è incentrata sul ruolo eminente che le discipline fisico-matematiche svolsero nella Toscana del Cinque-Seicento, in particolare da Cosimo I fino a Ferdinando II, con i Medici quali grandi patroni della conoscenza scientifica e del controllo tecnologico della natura.Accanto all’arte, proprio i Medici formarono una importante collezione di strumenti matematici. Questo stretto rapporto fra arte e scienza emerge dalla bellezza e dalla preziosità di molti di questi strumenti, spesso pezzi unici e autentiche opere d’arte essi stessi."I Medici e le Scienze" vuole appunto evidenziare il connubio fra arte, scienza e potere politico abbinando a un’ampia selezione di strumenti dell’Istituto e Museo di Storia della Scienza di Firenze, un’altrettanto ampia selezione di dipinti, opere a stampa e manoscritti provenienti dalle istituzioni del Polo Museale fiorentino e da altre prestigiose istituzioni italiane.

Appassionato di Attualità?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it

    E se vuoi scopri e condividi anche tu le ultime notizie di Attualità:

    Ancora nessun commento

JUGO > Attualità > I Medici e le scienze, in mostra a Firenze