I modelli di Narciso alla GAM di Genova

Dall’11 ottobre 2006 all’11 febbraio 2007, i visitatori potranno così ammirare le opere selezionate in base alla qualità dal curatore dell’edizione fiorentina e direttore degli Uffizi Antonio Natali.Si potranno ammirare gli autoritratti – specchio degli stati d’animo e dell’interpretazione di sé – nell’arco di un secolo, di molti maestri internazionali, tra i quali Afro, Giacomo Balla, Joseph Beuys, Francesco Clemente, Giorgio De Chirico, Achille Funi, Antonio Ligabue, Oscar Kokoschka, Fernand Léger, Mario Mafai, Henry Matisse, Giacomo Manzù, Guido Peyron, Francis Picabia, Michelangelo Pistoletto, Ottone Rosai, Georges Roualt, Gregorio Sciltian, Scipione, Mario Sironi, Giulio Turcato, Emilio Vedova, Victor Vasarely.Accanto agli autoritratti di Filippo De Pisis, Felice Carena, Guido Marussig, Arturo Tosi, Ferruccio Ferrazzi ed Aligi Sassu, documentati nella collezione Rezzonico, compariranno le opere della Galleria d’Arte Moderna, frutto di un’accurata politica d’acquisti attuata alle Biennali di Venezia e alle più importanti mostre nazionali nel periodo tra le due guerre. Si potranno "rileggere" contestualmente anche gli autoritratti di artisti prevalentemente liguri e già esposti in permanenza nel museo genovese, come Giovanni, Antonio Orazio e Tullio Salvatore Quinzio, Alberto Helios Gagliardo, Antonio Giuseppe Santagata, Giulio Monteverde, Federico Maragliano, Donato Altamura. A disposizione del pubblico anche tre nuove donazioni effettuate alla Galleria d’Arte Moderna di Genova. Si tratta degli autoritratti di Severino Tremator, Elio Randazzo ed Egidio Oliveri.

Appassionato di Attualità?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it

    E se vuoi scopri e condividi anche tu le ultime notizie di Attualità:

    Ancora nessun commento

JUGO > Attualità > I modelli di Narciso alla GAM di Genova