I tre grandi per la libertà di espressione

Insieme ai tre colossi di Internet, fanno parte della "Global Network Initiative" anche associazioni come la Human Rights in China. Proprio dalla stretta collaborazione tra le tre società e le realtà che lavorano "sul campo" si cercherà di offrire un servizio il più adatto possibile al Paese dove si opera e al contempo di proteggere meglio le informazioni sugli utenti.In passato, infatti, le società si sono ritrovate costrette a fornire, forse con troppa semplicità, l’identità dei propri utenti ai governi che ne facevano richiesta. Nuove regole, ma soprattutto un nuovo tipo di comportamento di Google, Microsoft e Yahoo! potrebbe aiutare l’auspicato processo di apertura da parte di quelle nazioni dove, ancora oggi, la libertà di espressione è quasi un miraggio.

Appassionato di Attualità?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it

    E se vuoi scopri e condividi anche tu le ultime notizie di Attualità:

    Ancora nessun commento

JUGO > Attualità > I tre grandi per la libertà di espressione