IBM: il marketing secondo community

Basta quindi con i sondaggi d’opinione e via con un software innovativo ed automatico. Con "Public Image Monitoring Solution" è infatti possibile monitorare la continua produzione di informazioni sui blog e sui forum in rete con l’obiettivo di analizzare e seguire la percezione che clienti, concorrenti e, più in generale, l’opinione pubblica hanno del brand aziendale. Il proliferare delle community e delle piattaforme di autopubblicazione costituiva un boccone troppo ghiotto per non essere sfruttato dalle aziende. IBM, per prima, ha trovato il modo di sviluppare un software che permette alle singole aziende di monitorare le opinioni di consumatori, esperti e concorrenti in tempo reale, per analizzarle ed utilizzarle per prendere decisioni più consapevoli in relazione ai propri prodotti, servizi e strategie di business. Progettata con Nstein Technologies e Factiva, IBM "Public Image Monitoring Solution" consente di analizzare ed elaborare le informazioni che gravitano attorno al brand della propria società, di tracciare il successo del’immissione di un prodotto sul mercato o di misurare il gradimento delle campagne marketing, di individuare eventuali margini di miglioramento per prodotti e marketing, condurre analisi comparative sul feedback dato dai consumatori e i trend di settore, sui dati di vendita e gli investimenti di marketing. L’innovativo software IBM è basato su WebSphere Information Integrator OmniFind Edition, l’ultima frontiera IBM in termini di implementazione di soluzioni analitiche testuali basate su UIMA.

Appassionato di Attualità?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it

    E se vuoi scopri e condividi anche tu le ultime notizie di Attualità:

    Ancora nessun commento

JUGO > Attualità > IBM: il marketing secondo community