Il cellulare spia sotto i vestiti

L’apparato, prodotto dalla Yamada Denshi e acquistabile per la modica cifra di 150 euro, oltre a migliorare la visibilità notturna delle fotocamere, permetterebbe anche di “sbirciare” sotto i vestiti. Se utilizzato su cellulari che integrano fotocamere ad alta risoluzione, il dispositivo consentirebbe infatti di vedere attraverso alcuni tessuti, soprattutto se sottili, come ad esempio i costumi da mare. La società che lo produce è uno dei maggiori fornitori di accessori per i telefonini venduti in Giappone da Vodafone. E proprio con il Vodafone V602-SH, cellulare dotato di una cam di elevata qualità, l’accessorio darebbe il meglio di se.

Il colosso internazionale ha preso al più presto le distanze dichiarando di non essere in alcun modo collegata alla società Yamada Denshi. Doveroso aggiungere che il V602-SH è in vendita solo nel mercato giapponese e che il problema non riguarderà quindi altri paesi. “Vodafone – ha detto inoltre un portavoce – non venderà mai cellulari ed accessori che permettono di vedere attraverso i vestiti”. Ma torniamo all’oggetto del desiderio di moltissimi voyeur giapponesi. Il motivo che permette al dispositivo di vedere attraverso i vestiti sarebbe piuttosto semplice. La tecnologia utilizzata è basata su un filtro che rileva il calore emesso dai corpi inquadrati, soluzione per altro molto simile a quella già utilizzata dai visori notturni. Quindi, in particolari condizioni, come ad esempio quando il calore emesso dal corpo umano è  maggiore di quello dei vestiti, è possibile realizzare foto nelle quali i soggetti ritratti appaiano “senza veli”.

Chi ha più di trent’anni non avrà di certo dimenticato i fantastici “occhiali a raggi X” della Same Govi, pubblicizzati praticamente su qualunque fumetto o giornalino in circolazione. Quanti di voi non hanno voluto crederci almeno una volta, magari per qualche secondo, allettati dall’idea di sbirciare attraverso i vestiti di professoresse o incantevoli compagne di classe? Bene, se siete tra questi, ora non faticherete molto ad immaginare il successo commerciale del dispositivo…

Appassionato di Attualità?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it
JUGO > Attualità > Il cellulare spia sotto i vestiti