Il confine del reale: Chiesi a Palazzo Venezia

Ben 37 le opere esposte, ovvero la produzione più recente e quindi anche lo sbocco più attuale di una personalissima riflessione formale e contenutistica. La pittura di Giorgio Chiesi è da tempo alle prese con l’aspetto alienante e discriminante della modernità, con una realtà che stravolge lineamenti ed abitudini dell’uomo, i valori e le esperienze, i modi di essere e di mostrarsi.Nelle sue opere, Chiesi include presenze sempre più stralunate, smarrite, esasperate e bizzarre, caricature di un’umanità schizoide e stramba; egli raffigura volti e gesti e aspetti che un presente contraddittorio ed opprimente ha trasformato in maschere grottesche e sbigottite. Presa nelle morse, metropolitana e tecnologica, civilizzata e autoreferenziale, l’individuo è ridotto ad un segno grafico, fra il fumettistico ed il segnaletico, autentica allusione del sé.Con un tanto di benevola presa in giro, consapevolezza e vicinanza nella comune condizione umana, utopie intraviste di semplicità, Giorgio Chiesi raccoglie vicende, circostanze, momenti e conseguenze. Si costruisce così una composizione fatta nella medesima misura di ritratti e narrazione, sapientemente tenuta su un equilibrio colorato e di immediato impatto visivo, provocatoriamente costipata di segni e segnali, sagome e stilizzazioni, figure e scritture, astrazioni e materie. È una sorta di linguaggio composito, un modo di comunicazione che prende dalla vita di ogni giorno, dalle sue immagini e semplificazioni, i ritmi ed i simboli per farsi intendere.Questa mostra romana – nella quale verranno esposte anche 2 delle 7 opere recuperate nell’indotto clandestino dalla Guardia di Finanza – sarà accompagnata dall’edizione di un catalogo con presentazione del Soprintendente Speciale per il Patrimonio Storico, Artistico e Etnoantropologico e per il Polo Museale della città di Roma, Claudio Strinati, e con i contributi dei critici d’arte Francesco Giulio Farachi e Massimo Rossi Ruben.

Appassionato di Attualità?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it

    E se vuoi scopri e condividi anche tu le ultime notizie di Attualità:

    Ancora nessun commento

JUGO > Attualità > Il confine del reale: Chiesi a Palazzo Venezia