Il giorno + bello: un matrimonio al cinema

Per molti, almeno, ma non per tutti. Leo, infatti, pur rappresentando l’esatto contrario dell’uomo ribelle, non può prescindere dalla propria libertà. L’essere padrone della propria vita è per lui come un comandamento, anche se il grande amore che prova per Nina gli farà cambiare, non senza difficoltà, le proprie convinzioni.Quando la donna che ama gli chiede di sposarla, Leo coglie l’occasione per dimostrare al mondo che un matrimonio fuori dai canoni è possibile… almeno queste sono le sue intenzioni. La tradizione, infatti, lo risucchia inesorabilmente nei binari che milioni di coppie hanno già percorso, confondendolo ulteriormente sulla propria idea di matrimonio. Se poi l’alternativa Nina cambia con il proseguire dei preparativi e l’avvicinarsi delle nozze… può capitare che, nel momento fatidico del suo discorso, a Leo frullino troppe cose per la testa. Al cinema dal 3 novembre 2006, "Il giorno + bello" si propone come una commedia divertente, adatta per trascorrere con spensieratezza 90 minuti, giusto il tempo di una partita di calcio.

Appassionato di Attualità?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it

    E se vuoi scopri e condividi anche tu le ultime notizie di Attualità:

    Ancora nessun commento

JUGO > Attualità > Il giorno + bello: un matrimonio al cinema