Il mito di Grace Kelly a Palazzo Ruspoli

Da star hollywoodiana a Principessa monegasca, l’itinerario di una donna meravigliosa, dal destino eccezionale: la mostra ritraccia momenti ed aspetti diversi della vita di Grace Kelly.Una mostra omaggio che sfoglia un album di immagini firmate dai più grandi nomi della fotografia (Howell Conant, Cecil Beaton, Irving Penn…), una mostra che svela la corrispondenza scambiata da Grace Kelly con i suoi amici di Hollywood e con i grandi del pianeta (Jackie Kennedy, Alfred Hitchcock, la Callas, Cary Grant…), una mostra che presenta degli oggetti personali, una parte del suo guardaroba (tra cui l’abito da sposa), dei gioielli e numerosi accessori di moda, come la celebre borsa Kelly firmata Hermès.Il cinema, la sua prima vita, sarà largamente rappresentato: montaggio di sequenze dei suoi film più importanti, largo spazio dedicato al film di Alfred Hitchcock, "La finestra sul cortile", ma anche estratti di film di famiglia girati da Grace Kelly stessa e che permettono di penetrare nell’intimità della sua vita quotidiana. "Gli anni di Grace Kelly. Principessa di Monaco" è il racconto di un’epoca attraverso la storia di uno dei suoi personaggi più rappresentativi.

Appassionato di Attualità?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it
JUGO > Attualità > Il mito di Grace Kelly a Palazzo Ruspoli