Il Museo del Prado su Google Earth

Tra le opere presenti si trovano collezioni di celebri pittori fiamminghi e spagnoli (Rubens, Rembrandt, Dürer, Goya, Velàzquez…), di maestri italiani come Raffaello, Tiziano, Tiepolo e Beato Angelico. Questi ed altri capolavori saranno ora accessibili attraverso Google Earth per la gioia di esperti d’arte, studiosi e semplici appassionati di tutto il mondo. Grazie ad una tecnologia d’avanguardia, le opere sono state riprodotte in altissima risoluzione: ciascuna fotografia contiene 14.000 milioni di pixel, che consentono di esaminare l’immagine e scoprirne dettagli che possono sfuggire a occhio nudo, "come la piccola ape su un fiore ne ‘Le Tre Grazie’, le lacrime sui volti dei personaggi nella ‘Deposizione’ e le complesse miniature del ‘Giardino delle Delizie’."I capolavori del Museo del Prado – riprodotto in formato 3D – sono accessibili su Google Earth selezionando la voce Edifici in 3D nel pannello in basso a sinistra e digitando "Prado" nella casella di ricerca.

Appassionato di Attualità?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it
JUGO > Attualità > Il Museo del Prado su Google Earth