Il pacemaker è wireless

Il dispositivo sarà collegato per via telematica dall’organismo del paziente al medico curante o all’ospedale che lo ha in cura e consente un monitoraggio continuo delle condizioni del cuore; dispone di un defibrillatore che in caso di emergenza si attiva automaticamente.Il progetto, in fase di sperimentazione, è stato presentato presso l’Unità Operativa di Cardiologia dell’Azienda Ospedaliera "Ospedale Maggiore di Crema" diretta da Giuseppe Inama e sarà prodotto da Medtronic.

Appassionato di Attualità?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it

    E se vuoi scopri e condividi anche tu le ultime notizie di Attualità:

    Ancora nessun commento

JUGO > Attualità > Il pacemaker è wireless